Sony XG95: ufficializzato il prezzo dell’LCD top di gamma 2019

Annunciato al CES a gennaio, Sony ha ora fornito ulteriori dettagli sulla disponibilità e prezzo del loro LCD di fascia alta XG95.

La buona notizia è che non c’è molto da aspettare. Sony Europa ha annunciato prezzi e disponibilità per la sua serie premium HDR, con retroilluminazione Full LED, i preordini di XG95 sono iniziati e le TV saranno disponibili dall’inizio di marzo.

Sony xg95

Sony xg95

Disponibile in 4 formati

Sony Xg95 verrà commercializzato in quattro formati: 55“, 65“, 75” e 85“, tutti i formati sono dotati delle stesse caratteristiche, tra le quali il processore Picture Processor X1 Ultimate, lo stesso dell’ oled top di gamma Ag9, stando al produttore con questa CPU è possibile rilevare e analizzare in modo intelligente ogni oggetto nell’immagine, utilizzando processi di rimasterizzazione HDR basati su Object e Super Resolution, che consentono a ciascun oggetto di essere trattato e rimasterizzato singolarmente. Il risultato complessivo, afferma Sony, è un’immagine molto più curata e più realistica.

Tutti i formati hanno un Local Dimming (FALD) che consente di controllare individualmente le molteplici zone di LED posizionate dietro lo schermo, utilizzando la tecnologia di illuminazione locale Dynamic Range PRO per una luminosità e un contrasto ai massimi livelli, ma anche Metadati dinamici per singola scena con il supporto di Dolby Vision.

X-Motion Clarity è l’algoritmo che migliora le immagini in movimento, aspetto importante quando si guardano sport e scene d’azione veloci.

Sony xg95 usa il processore più performante della serie ( X1 ULTIMATE)

Sony xg95 usa il processore più performante della serie ( X1 ULTIMATE)

I più grandi formati da 75 e 85 pollici hanno un accorgimento in pià, beneficiano di X-Wide Angle, un processo che controlla la luce dalla retroilluminazione per garantire che i colori rimangano fedeli quando si guarda lo schermo fuori asse.

L’innovativa tecnologia Acoustic Multi-Audio di Sony combina 2 tweeter di posizionamento del suono nella parte posteriore della TV, e il processo Sound-from-Picture Reality per ricreare l’audio che sembra provenire direttamente dalla sorgente sullo schermo.

Sia Dolby Atmos che IMAX Enhanced verranno attivati ​​tramite un futuro aggiornamento del sistema operativo, basato per l’appunto sull’ultimo OS Android, dotato di una vasta gamma di app su Google Play, tra cui YouTube, Prime Video e Netflix, che beneficiano di una modalità di calibrazione speciale curata appositamente per questo top di gamma.

Il sistema di controllo vocale si appoggia su Google Assistant e gli spettatori possono semplicemente parlare al televisore tramite il microfono incorporato sia sulla tv che nel telecomando, XG95 sarà compatibile con Apple AirPlay 2 e HomeKit.

Video promozionale del prodotto

Prezzo di lancio

I prezzi di listino per l’Europa (corrispondono sempre con quelli italiani) sono:

  • 55 pollici: 1.999 Euro
  • 65 pollici: 2.799 Euro
  • 75 pollici: 4.499 Euro
  • 85 pollici: non ancora comunicato

A chi è destinato questo LCD TOP di gamma ?

Teoricamente XG95 dovrebbe essere l’erede dell’ottimo XF90 (recensione) , (dato che XG90 esce solo nel formato 49″), tuttavia rispetto al modello del 2018, il 55 pollici parte con un prezzo di lancio già maggiorato di 500 euro, giustificato però dall’utilizzo del processore di fascia alta (x1 ultimate).

E’ a tutti gli effetti un top di gamma e costa molto, ma questi sono i prezzi di lancio, si ipotizza uno street price al ribasso dopo qualche mese, altrimenti potrebbero essere in pochi disposti a spendere 2000 euro per un LCD da 55 pollici, sopratutto quando molti OLED si troveranno alla stessa cifra (anche se non dotati di un processore di questo livello).

Il prodotto potrebbe anche trovare un suo mercato nei grossi formati da 75 e 85 pollici, dove gli Oled non arrivano e/o raggiungono prezzi ancora più alti.

 




20 Febbraio 2019 | Articolo redatto da: Pixeltv