QN900A, QN800A, QN90A e QN85A: I Neo QLED di Samsung

Questi sono i nuovi Neo QLED di Samsung, QN900A è il top di gamma 8K del 2021, poi a seguire QN800A sempre 8K, poi i 4K QN90A e infine il più economico QN85A. Tutti vantano HDMI 2.1, retroilluminazione a miniLed e una luminosità capace di arrivare a 4000 nits. Vediamoli nel dettaglio

QN900A

Samsung QN900A

Samsung QN900A

QN900A è il top di gamma, questa TV 8K con pannello a 120Hz sarà disponibile in 65, 75 e 85 pollici (65QN900A, 75QN900A e 85QN900A) ha un design “infinity” con cornici praticamente inesistenti, (per lo meno su 3 lati come si vede in foto), in basso una piccola cornice si vede, ma in ogni caso il display occupa oltre il 99% della parte frontale.

Samsung QN900A potrebbe essere la TV più luminosa del 2021

Samsung QN900A potrebbe essere la TV più luminosa del 2021

Grazie alla nuova retroilluminazione mini-LED promette di essere più sottile con uno spessore di circa 15 mm. Il modello viene consegnato con un elegante supporto e con la nuova “Attachable One Connect Box” una scatoletta che contiene tutti gli ingressi audio e video connettendosi poi al pannello tramite un singolo cavo, il termine “Attachable” e riferito al fatto che volendo si può appoggiare al retro del piedistallo come si vede in foto:

il nuovo slim one connect box

il nuovo slim one connect box si chiama Attachable One Connect Box

Il processore video usato è il Neo Quantum Processor 8K top di gamma assoluto del 2021, non si conoscono ancora il numero di zone indipendenti per la retroilluminazione, ed è plausibile che cambino a seconda del formato, a gestire i LED è comunque il sistema Ultimate 8K Dimming Pro e Quantum HDR 64x.

Per quanto riguarda la parte audio ha altoparlanti sui lati, sul bordo superiore, altoparlanti centrali e anteriori, Samsung lo chiama SpaceFit Sound, un sistema audio che a detta loro si adatta perfettamente all’ambiente circostante e viene calibrato a ogni accensione del TV, nel complesso gli acquirenti di questo modello trovano un sistema audio 6.2.2 con 80 watt di potenza totale. Di contorno le specifiche Wi-Fi 6 e Bluetooth 4.2.

Questa TV sarà disponibile dal 13 marzo in questi formati e con i seguenti prezzi:

  • QN65QN900AFXZA (65 pollici): 4.999,99 dollari
  • QN75QN900AFXZA (75 pollici): 6.999,99 dollari
  • QN85QN900AFXZA (85 pollici): 8.999,99 dollari

QN800A

Samsung QN800A

Samsung QN800A

Questo modello e anch’esso un 8K con pannello a 120Hz, come si può vedere in foto anche il design è molto simile, a eccezione delle cornici nere che in questo caso sono molto sottili ma comunque presenti (a differenza del QN900A). Anche lui ha il sistema di cavi Attachable Slim One Connect, così come lo stesso processore e la stessa elaborazione Ultimate 8K Dimming Pro.

La luminosità del pannello e la gamma dinamica HDR dovrebbero essere meno estese rispetto al precedente, le specifiche riportano un Quantum HDR 32x ed è ufficiale un sistema audio di classe inferiore dotato di 4.2.2 canali per un totale di 70Watt.

Disponibilità da 13 marzo, formati e prezzi:

  • QN65QN800AFXZA (65 pollici): 3.499,99 dollari
  • QN75QN800AFXZA (75 pollici): 4.799,99 dollari
  • QN85QN800AFXZA (85 pollici): 6.499,99 dollari

QN90A

Samsung QN90A

Samsung QN90A

In questo caso si passa al modello 4K, (il 4k top di gamma 2021), ovviamente anche lui è un Neo QLED e ha un pannello a 120Hz, il design cambia in quanto prende il nome di Neo Slim Design, il retro ha una leggera curvatura, un po come i classici modelli del 2020, del resto l’elettronica e gli ingressi sono posti direttamente sul TV (niente Slim One Connect).

Il processore utilizzato si chiama Neo Quantum Processor 4K e dovrebbe lavorare allo stesso modo del precedente  grazie alla risoluzione ridotta, non si conoscono ancora nello specifico le caratteristiche quali il numero di zone indipendenti, ma si parla di sistema Ultimate UHD Dimming  e di Quantum HDR 24x, fattore che porta a ipotizzare una gamma dinamica leggermente meno estesa del QN800A.

I formati disponibili sono parecchi, si parla anche di un 50 pollici non ufficialmente comunicato destinato a uscire più tardi rispetto ai modelli qui elencati che usciranno il 6 Marzo:

  • QN55QN90AAFXZA (55 pollici): 1.799,99 dollari
  • QN65QN90AAFXZA (65 pollici ): 2.599,99 dollari
  • QN75QN90AAFXZA (75 pollici ): 3.499,99 dollari
  • QN85QN90AAFXZA (85 pollici): 4.999,99 dollari

QN85A

Samsung QN85A

Samsung QN85A

Questo è il Neo QLED più accessibile della gamma, anche lui ha un pannello 4K a 120hz, vanta lo stesso design del modello precedente QN90A, ha lo stesso processore video, e la stessa gamma colori chiamata Quantum HDR 24x . A cambiare sicuramente è il piedistallo differente nella forma.

Il trattamento per ottimizzare l’angolo di visione sembra essere in versione evoluta solo nel formato da 85 pollici, lasciando agli altri formati un trattamento di fascia leggermente inferiore, almeno stando ai nomi riportati ufficialmente da Samsung.

Il sistema audio è un 2.2.2 canali per un totale di 60Watt.

Il modello da 85 pollici arriverà sul mercato il 6 Marzo, gli altri formati più piccoli il 20 marzo ai seguenti prezzi:

  • QN55QN85AAFXZA (55 pollici): 1.599,99 dollari
  • QN65QN85AAFXZA (65 pollici): 2.199,99 dollari
  • QN75QN85AAFXZA (75 pollici): 2.999,99 dollari
  • QN85QN85AAFXZA (85 pollici): 4.499,99 dollari

Tutta questa gamma di Neo QLED condivide più o meno le stesse tecnologie a livello di processore e tecnologie, chiaramente i modelli più costosi avranno un numero di mini-led superiore, quindi una luminosità maggiore, facilmente la più alta di sempre in questo aspetto. Quanto ai neri anche in questo caso dipenderà dal numero di zone indipendenti che varierà a seconda dei modelli e dei formati. Nell’attesa dell’uscita possiamo vedere brevemente le tecnologie usate:

Neo Quantum

Il display è “gestito” dal processore Neo Quantum e dalla tecnologia Quantum Matrix che si occupa di gestire  la nuova retroilluminazione a mini LED. Il numero esatto di mini-LED al momento non è noto, ma dovrebbe essere diverse migliaia, anche più di  10.000 a seconda della diagonale del display e del modello.

Alla Base dei Neo QLED c'è una fitta rete di mini-led mai usati prima in modelli commerciali

Alla Base dei Neo QLED c’è una fitta rete di mini-led mai usati prima in modelli commerciali

Secondo hxosplus, la luminosità massima dei modelli più costosi dovrebbe essere di circa 4.000 nits , e anche se nell’utilizzo reale saranno molti di meno, rimane un numero pazzesco mai visto prima.

Per quanto riguarda la retroilluminazione si parla di 2.000 singole zone indipendenti, ma anche in questo caso, il numero varierà a seconda delle dimensioni e del modello. Ciascuna di queste zone di  è composta da diversi mini LED. Con il controllo Quantum Matrix e l’ elaborazione a 12 bit (4.096 livelli di luminosità) il Samsung QN900A dovrebbe essere la TV più luminosa sul mercato, seguita dagli altri modelli con la stessa tecnologia.

Calibrazione  EZCAL

Si parla di un nuovo software di calibrazione EZCal integrato nei modelli Samsung di fascia alta, facilmente la TV può essere ottimizzata utilizzando un’apposito colorimetro, ma potrebbe anche trattarsi di un “servizio” che viene offerto nei negozi specializzati o nello shop online Samsung.

l’HDR supportato è HLG, HDR10, HDR10 +, HDR10 + Adaptive, ma continua purtroppo a mancare Dolby Vision.

HDMI 2.1 con ALLM e VRR

Anche queste informazioni  non sono ancora apparse da nessuna parte, ma sono piuttosto scontate, tutte le 4 porte HDMI sul QN900A saranno compatibili con HDMI 2.1, con gestione 4K a 120 Hz e 8K a 60 Hz, supportati anche VRR (Variable Refresh Rate), ALLM (Auto Low Latency Mode) , eARC (Enhanced Audio Return Channel) e QFT (Quick Frame Transport) .

Multi View

Ennesima funzione per visualizzare più contenuti contemporaneamente, addirittura quattro diverse sorgenti  possono essere visualizzate in parallelo, e come sempre viene garantita massima compatibilità con smartphone e tablet.

Telecomando solare e confezione ecologica

Samsung si dimostra attenta all’ambiente in questo 2021, ha dichiarato di usare per tutte le sue TV un nuovo packaging ecologico in carta riciclata con stampa priva dell’inquinante inchiostro oleoso.

Quanto al consumo energetico il nuovo telecomando funziona ad energia solare e dovrebbe venire incluso in tutti i televisori QLED 2021.

confezioni ecologiche e retro del telecomando solare

confezioni ecologiche e retro del telecomando solare

Le specifiche riassunte di QN900A quindi prevedono:

  • Slim One Connect Box con cavo di collegamento grigio
  • Luminosità massima: 4.000 nits
  • Zone di oscuramento: oltre 2.000
  • Sistema audio 3D 6.2.2 con 80 Watt
  • 4porte HDMI 2.1 con ALLM, VRR, eARC
  • Possibilità di visualizzare 4 sorgenti  in parallelo (tra HDMI, streaming, mirroring mobile)

Prezzi serie 2021

Il listino italiano non è ancora stato comunicato, ma sopra è elencato il prezzo in dollari, mentre di seguito c’è quello svizzero Der farsi un’idea:

Serie QN85A

  • QE55QN85A (55″): 1.999 franchi
  • QE65QN85A (65″): 2.599 franchi
  • QE75QN85A (75″): 3.999 franchi
  • QE85QN85A (85″): 5.299 franchi

Serie QN90A

  • QE50QN90A (50″): 1.999 franchi
  • QE55QN90A (55″): 2.199 franchi
  • QE65QN90A (65″): 2.999 franchi
  • QE75QN90A (75″): 4.499 franchi
  • QE85QN90A (85″): 5.999 franchi

Serie QN95A

  • QE55QN95A (55″): 2.399 franchi
  • QE65QN95A (65″): 3.299 franchi
  • QE75QN95A (75″): 4.999 franchi
  • QE85QN95A (85″): 6.299 franchi

Serie QN800A 8K

  • QE65QN800A (65″): 4.299 franchi
  • QE75QN800A (75″): 5.999 franchi
  • QE85QN800A (85″): 7.999 franchi

Serie QN900A 8K

  • QE65QN900A (65″): 6.499 franchi
  • QE75QN900A (75″): 7.999 franchi
  • QE85QN900A (85″): 10.999 franchi
condividi su facebook
condividi su twitter
condivisi su whatsapp
Articolo aggiornato al: 11 Febbraio 2021 | Redatto da: Pixeltv