Samsung Q60T, Q70T, Q80T, Q90T e Q95T: I Qled del 2020

Nonostante non sia avvenuta una presentazione ufficiale, il produttore coreano ha iniziato ad aggiornare il suo sito web con i nuovi TV Qled, si tratta di Q60T, Q70T, Q80T, Q90T e Q95T, usciranno nel corso del 2020, vediamo caratteristiche e prezzi nel dettaglio:

Samsung Q60T

Q60T recensione completa

Samsung Q60T

Samsung Q60T

Il modello Q60T è l’entry level del 2020 ( Q60T recensione ) , è il Qled 4K più economico della serie, un LCD di tipo VA con quantum Dot e retroilluminazione di tipo Edge-led (ovvero con i led posti solo nella parte bassa), le informazioni tuttavia riportano l’implementazione di una nuova tecnologia chiamata Dual-LED, questa consiste nel fatto che i LED sono in grado di emettere luce fredda o calda a seconda delle esigenze, il tutto si dovrebbe tradurre dalle promesse in una copertura colore pari al 100% dello spazio colore DCI-P3, Samsung cita anche una maggiore uniformità e un contrasto più elevato, fattori che comunque non dovrebbero dipendere da questi “led intelligenti”.

Il processore di cui è dotato sarà il solido quad-core di Samsung a frequenza ignota, sicuramente adatto a gestire il sistema operativo Tizen proprietario, anche il telecomando in dotazione non dovrebbe differire da quello del 2019, sempre dotato di microfono integrato adatto a ricevere i comandi vocali per l’assistente vocale Bixby, sono supportati anche Alexa e Google Assistant, ma purtroppo richiederanno una cassa esterna da utilizzare come microfono.

Al momento non ci sono altre informazioni sul prodotto, assente anche il prezzo, (indicativamente in USA il 65 pollici costa circa 1000 dollari), a una primo confronto rispetto al prezzo di lancio del 2019 dovrebbe esserci un notevole calo.

Samsung Q70T

Q70T recensione completa

Samsung Q70T

A dire il vero questo modello tende a sostituire il fortunato Q60R del 2019, differisce dalla serie 6 per la presenza di un pannello a 120Hz, il supporto all’HDMI2.1 e il VRR, dalle prove si conferma come un buon prodotto destinato a rappresentare un’eccellente compromesso tra prezzo e qualità.

Samsung Q80T

Q80T recensione completa

Samsung Q80T

Samsung Q80T

Anche questo modello è stato aggiunto al sito ufficiale Samsung USA, il Qled Q80T è sicuramente un prodotto di fascia media, si tratta sempre di un Qled TV con pannello VA, ma in questo caso la retroilluminazione è Direct led, proprio la retroilluminazione sembra molto complessa, Samsung dichiara un Supreme UHD Dimming che lascia ben sperare sul numero di zone indipendenti facilmente superiori al pari modello del 2019 (Q80R).

Q80T ha il led posti su tutto il retro, sono indipendenti a zone per poterli spegnere e ottenere neri profondi nelle zone scure

Q80T ha il led posti su tutto il retro, sono indipendenti a zone per poterli spegnere e ottenere neri profondi nelle zone scure

Il processore utilizzato si chiama Quantum Processor 4K come per tutti i nuovi prodotti il marketing parla di “machine learning” , complesse funzioni di Adaptive Picture, in grado di regolare automaticamente la luminosità delle scene in base alla situazione nella stanza (quale produttore non promette questa “novità” nel 2020 ?)

Stessa cosa per l’audio; si chiama Object Tracking Sound e gestisce il virtuale 5.1 in base alla vostra stanza…, poi c’è Active Voice Amplifier che aumenta il volume dei dialoghi, ma non come la classica “modalità notte”, aumenta il volume solo se riconosce che nella stanza ci sono rumori di disturbo che potrebbero coprili…

Ora a parte tutte queste funzioni intelligenti tutte da verificare, Q80T integra audio speaker a 2.2.2 canali per un totale di 60W (2 speaker sparano l’audio verso l’alto), il tutto si può integrare (non sostituire) con soundbar Samsung permettendogli di lavorare assieme.

La parte smart non cambia, sempre Tizen OS abbinato a un quad-core (si immagina bello prestante), e le solite funzioni vocali native con Bixby, o esterne se dotati di cassa esterna tramite Alexa e Google Assistant. Nessuna menzione al supporto ufficiale HDMI2.1, anche se grazie a quanto visto nel 2019 c’è la certezza che sono disponibili le maggiori funzioni come il Variable Refresh Rate, e una particolare attenzione all’input-lag.

Quanto al prezzo, in usa la versione 65 pollici costa 1800 dollari, anche in questo caso 1000 dollari in meno rispetto al prezzo di lancio del pari modello nel 2019.

PREZZI

Puoi vedere i prezzi dei vari modelli e dimensioni su Amazon,  le specifiche recensioni compariranno su PixelTV appena possibile.

Offerta
Samsung QE43Q64TAUXZT Serie Q64T QLED Smart TV 43", Ultra HD 4K, Wi-Fi, Silver, 2020, Esclusiva Amazon
  • Tipologia: qled smart TV da 43"
  • La serie q64 è una variante di colore silver della serie q60 a cui...
  • 100% volume colore: un miliardo di sfumature di colore per immagini...
condividi su facebook
condividi su twitter
condivisi su whatsapp
25 Giugno 2020 | Articolo redatto da: Pixeltv