QNED TV: il Mini LED di LG

La tecnologia LCD continua la sua evoluzione, in questo caso LG propone questa nuova sigla QNED basata in sostanza su tecnologia di retroilluminazione Mini LED, vediamola nel dettaglio.

Cos’è una TV QNED ?

Il termine QNED in questo caso è acronimo di:

  • Q = quantum dot color
  • N = (si presume) NanoCell
  • E = emitting
  • D = diode

Ho specificato “in questo caso” perché QNED a quanto pare sarà anche un marchio di Samsung che identifica una tecnologia più evoluta di questa proposta da LG, sembrerebbe infatti che i due colossi dell’elettronica dopo lo sgarro Oled / Qled continuano a giocare sporco sulle sigle anche se questa volta a parti invertite.

Come specificato il QNED di LG sarà a tutti gli effetti di un LCD con tecnologia Quantum dot e Nanocell, ma con un sistema di retroilluminazione evoluto basato su Mini LED (anche in questo caso da non confondere con microled che è una cosa completamente diversa).

I modelli 2021

è lui il QNED 8k da 86 pollici del 2021 ?

è lui il QNED 8k da 86 pollici del 2021 ?

Utilizzare Mini-led al posto dei normali led per la retroilluminazione permette di avere maggiore luminosità, ma sopratutto maggiore controllo sullo spegnimento degli stessi all’occorrenza, si chiama local dimming, e da quanto dichiarato il nuovo modello 8K da 86 pollici di LG con tecnologia Mini LED è dotato di una retroilluminazione con quasi 30.000 piccolissimi led e quasi 2.500 zone di regolazione indipendenti, quindi spegnibili all’occorrenza per  un rapporto di contrasto dichiarato di 1.000.000: 1, che sono prestazioni inaudite per qualsiasi LCD.

l'evoluzione della retroilluminazione LCD

l’evoluzione della retroilluminazione LCD

LG Electronics presenterà i primi QNED in assoluto al CES ® 2021 (edizione virtuale) sarà la sua offerta top di gamma per quanto riguarda gli LCD premium 2021. Le dichiarazioni ufficiali di Nam Ho-jun, vicepresidente senior della ricerca e sviluppo:

“La nostra nuova serie QNED è un’opzione di intrattenimento domestico premium che espande e migliora l’offerta TV LCD e offre ai consumatori un’altra straordinaria opzione. Questi televisori offrono un’esperienza che li distingue dagli altri televisori LCD e testimoniano il nostro impegno per l’innovazione”

La TV QNED 8K da 86 pollici top di gamma LCD di LG sarà in mostra nello stand espositivo virtuale durante il CES 2021 a partire dall’11 gennaio.

Quantum dot + NanoCell per colori migliori ?

L’evolversi della tecnologia LCD ha offerto una risoluzione e un colore migliori, in questi nuovi modelli LG vuole non solo migliorare la retroilluminazione, ma anche combinare le tecnologie Quantum dot e NanoCell per aumentare le prestazioni nella resa cromatica. Ovviamente i prodotti in questione avranno un pannello a 120hz e l’ottimo sistema operativo WebOS.

anche le immagini promozionali di LG lo pongono un passo indietro rispetto agli OLED

anche le immagini promozionali di LG lo pongono un passo indietro rispetto agli OLED

Considerazioni Varie

Al di la del marketing che circonda i prodotti, LG stessa dichiara che questi nuovi Qned  sono comunque un passo indietro rispetto alla sua gamma Oled, che nella sua semplicità offre pixel auto-illuminanti e non richiede nessun salto mortale all’elettronica per accendere o spegnere parti di schermo, ma allora quale senso ha il prodotto ?

La risposta dovrebbe basarsi sul vantaggio nel prezzo e sulla disponibilità; il prezzo “dovrebbe” essere economico, ma immagino non tanto quello proposto in questo primo anno, quanto nei seguenti. Non credo sia particolarmente conveniente in un formato 4k da 55 o 65 pollici, la vera convenienza sarà in formati  8K superiori ai 65″ dove gli oled non sono accessibili per i costi, o anche in piccoli formati sotto i 48″ dove appunto non vengono prodotti.

La disponibilità di pannelli è un’altro fattore chiave, gli Oled hanno tempi di produzione lunghi e complessi, anche tralasciando la questione economica non sarebbe neanche lontanamente immaginabile sostituire tutti gli LCD venduti nel corso di 1 anno con prodotti oled.

Per maggiori info bisognerà consultare lo stand espositivo virtuale durante il CES 2021 a partire dall’11 gennaio 21.

 




Articolo aggiornato al: 31 Dicembre 2020 | Redatto da: Pixeltv