Philips 805 e 855: I nuovi Oled del 2020

Philips tramite una presentazione ufficiale avvenuta ad Amsterdam annuncia parte dei nuovi Oled Tv per il 2020, si tratta di Oled805 e Oled855, TV 4K di fascia medio/alta dotati di processore P5 di quarta generazione, oltre che essere HDR universali e con sistema operativo Android TV.

Sembra che Philips non potendo migliorare più di tanto il pannello (sempre fornito da LG Display) punti molto sul processore, la dotazione prevede infatti il P5 di quarta generazione, un mostro che a detta del produttore è in grado di sintetizzare reti neurali e sistemi di apprendimento legati all’intelligenza artificiale…

PQ (Picture Quality)

Lo slogan del produttore per questa presentazione è stato:

Come si fa a migliorare qualcosa che è già universalmente riconosciuto come eccezionale ? Rendendo i prodotti più intelligenti

in realtà per quanto riguarda le funzioni smart non ci aspetta miracoli, tutta questa Ai è legata all’ottimizzazione delle sorgenti, secondo il produttore, ogni scena riprodotta viene ottimizzata prendendo i parametri da un database con milioni di clip registrate, un’analisi comparativa della fonte che verrebbe ottimizzata in tempo reale con una funzione chiamata PQ (Picture Quality) in grado di riconoscere le categorie di scene suddivise in:

  • Paesaggio / natura
  • Tono della pelle
  • Sport / movimento
  • Nero / contrasto
  • Animazione

Individuata la specifica categoria l’algoritmo applicherà correzioni basate sui valori di:

  • sorgente
  • colore
  • contrasto
  • movimento
  • nitidezza

Queste funzioni di elaborazione cosi complesse sono la moda del 2020 che tutti i produttori promettono, il reale miglioramento delle sorgenti sarà poi tutto da verificare.

Molto più concreta e reale la funzione Perfect Natural Motion che gestisce le immagini in movimento e la loro interpolazione ai 120hz del pannello, del resto Philips è sempre stata pioniere dell’ “Effetto Soap Opera” nonché uno dei produttori con gli algoritmi più complessi e pesanti.

C’è poi il Perfect Natural Reality (PNR) che permette di “trasformare” una sorgente SDR in HDR, una funzione già presente lo scorso anno, ma a detta del produttore rivista e migliorata.

Restando in tema HDR, come nel 2019 Oled805 e Oled855 supporteranno entrambe le versioni dinamiche, ovvero sia Dolby Vision che HDR10+.

Per quanto riguarda l’audio i due modelli hanno un sistema 2.1 con una potenza totale di 50W, e supportano ovviamente il Dolby Atmos.

Il sistema operativo è Android TV 9 (Pie), verrà gestito da un processore quad-core e 3GB di RAM, 16GB invece è lo spazio per l’archiviazione delle molte App presenti nello store.

Pieno supporto a Google Assistant integrato nell’OS, e parziale supporto a Amazon Alexa(che richiederà però uno speaker esterno)

Riguardo alla questione HDMI, questo modello non ha il pieno supporto ad HDMI 2.1, ne importa tuttavia alcune funzion, sicura per ora l’Auto Low Latency Mode, ideale per attivare in automatico la modalità gioco a bassa latenza quando la fonte la richiede.

C’è infine come sempre l’ottimo Ambilight a 3 lati, una funzione che per molti è irrinunciabile.

Vediamo Ora le differenze comunicate tra i due modelli, che al modello sembrano quasi esclusivamente estetiche

Philips OLED 805

Philips OLED805

Philips OLED805

Il modello 805 esce nei formati 55 e 65 pollici, ha uno stand composto da 2 piedini silver come tutto il telaio, rispetto ai modelli dello scorso anno Philips promette una qualità costruttiva superiore, bordini ridotti e migliore assemblaggio.

Philips OLED805 fronte

Philips OLED805 fronte

Philips OLED 855

Philips OLED855

Philips OLED855

Anche il modello 855 esce nei formati 55 e 65 pollici , ma a differenza dell’altro è invece dotato di questo stand a forma di T, anche in questo caso le cornici sono ridotte al minimo, il telaio è di colore silver e il supporto è completamente cromato.

di questo specifico modello uscirà anche una variante con sigla OLED865 identica, ma con la base di appoggio rivestita in cuoio:

Maggiori differenze tra i 2 prodotti saranno riportate non appena comunicate.

Philips Oled805 e 855 usciranno in Italia a maggio, non ci sono ancora i prezzi di listino ufficiali.




22 Gennaio 2020 | Articolo redatto da: Pixeltv