Panasonic HZ2000: L’Oled 4k top di gamma

Il modello HZ2000 è senza dubbio il gioiello di Panasonic del 2020, un prodotto molto completo con supporto a Filmmaker Mode e Dolby Vision IQ, oltre agli standard HDR10+, Dolby Vision e HLG Photo, e inoltre promettere la luminosità più alta mai vista su un OLED

Il televisore con pannello Master HDR OLED Professional Edition “custom made” integra un hardware specificamente ottimizzato da Panasonic, e uscirà in due dimensioni: 55 e 65 pollici.

PANASONIC HZ2000

PANASONIC HZ2000

Il presupposto con cui si pone Panasonic è quello di proporre l’Oled più complesso e calibrato del mercato, tanto da essere utilizzato anche in fase di produzione da registi e professionisti del settore.

Il comunicato stampa ufficiale recita:

HZ2000 è il primo TV OLED al mondo a supportare anche il Filmmaker Mode e Dolby Vision IQ, oltre agli standard HDR10+, Dolby Vision e HLG Photo (il formato per immagini fisse che consente di riprodurre fotografie con la qualità dell’HDR). Inoltre, il Filmmaker Mode è abbinato alla tecnologia Panasonic “Intelligent Sensing”, che regola dinamicamente le scene in base alla luce ambientale.

Per la prima volta al mondo, Panasonic ha ampliato le opzioni di calibrazione aggiungendo due punti ai livelli di segnale 0,5% e 1,3%, che aumentano notevolmente il grado di precisione della transizione dal nero. Sarà inoltre possibile calibrare i contenuti Dolby Vision, un’altra novità assoluta. 

Dal punto di vista dell’audio, integra gli innovativi altoparlanti con emissione verso l’alto, compatibili con la tecnologia Dolby Atmos, per diffondere un audio immersivo e avvolgente in modo semplice e pratico. L’intero sistema audio è stato calibrato dagli ingegneri di Technics. 

Con il supporto degli assistenti vocali, HZ2000 si inserisce perfettamente nella rete di dispositivi Smart Home. 

Il TV calibrato dal professionista… per i professionisti 

HZ2000 unisce l’alta precisione delle tecnologie Panasonic, frutto dell’insuperabile know-how giapponese, alle straordinarie doti professionali del colorista Stefan Sonnenfeld – fondatore e CEO di Company 3 – che ha collaborato con i più celebri registi internazionali. Sonnenfeld è uno dei pochi artisti al mondo che hanno saputo usare con maestria la tecnica del color grading per raccontare storie e trasmettere emozioni. Definito dalla NPR “il Leonardo da Vinci del cinema”, Sonnenfeld ha lavorato ai film più acclamati dell’ultimo decennio: A Star is Born, Wonder Woman, L’uomo d’acciaio, La Bella e la Bestia, Star Wars: il risveglio della forza, Jurassic World, 300 e molti altri. Come molti famosi coloristi, utilizza i TV OLED Panasonic come monitor di riferimento professionale nel suo lavoro quotidiano. 

Per soddisfare le richieste degli studi e delle case di post-produzione di Los Angeles, il modello HZ2000 permetterà, per la prima volta, di disattivare la mappatura dei toni, consentendo il cosiddetto “hard clipping” – una funzione fondamentale per i creativi. 

Il nuovo TV, infine, supporta la generazione di test pattern del software CalMAN® di Portrait Displays®, insieme alla funzionalità di auto-calibrazione “AutoCal”. Sono disponibili anche le impostazioni di calibrazione di Imaging Science Foundation (isf) e dei contenuti Dolby Vision. 

Il TV da guinness dei primati 

HZ2000 è il televisore più completo mai realizzato da Panasonic e non solo… questo dispositivo d’eccellenza, infatti, vanta una lunga serie di primati, quali:

Picco di luminosità superiore del 20% rispetto ai TV OLED convenzionali. Le case di produzione e post-produzione di tutto il mondo, che fanno già ampio uso dei TV OLED Panasonic, da oggi potranno contare sulle nuove ed avanzate funzioni del modello HZ2000, destinate non solo al mercato professionale ma anche ai cinefili più esigenti. Innanzitutto, offre un eccezionale livello di controllo sui parametri che determinano la qualità delle immagini e migliora nettamente non solo la luminosità massima (aumentata del 20%), ma anche quella media e la gestione del contrasto, per ottenere una gamma dinamica più ampia.

• Per la prima volta al mondo, Panasonic ha ampliato le opzioni di calibrazione: la multinazionale giapponese ha ridotto l’intervallo tra gli step di calibrazione all’estremità più scura della scala cromatica e RGB per aumentare notevolmente il grado di precisione della transizione dal nero, arrivando a supportare i primi punti di calibrazione al mondo allo 0,5% e all’1,3%.

• Tra le novità assolute, anche la tecnologia Dolby Vision IQ, che regola in automatico le impostazioni di riproduzione in base alla quantità di luce naturale per ottimizzare i dettagli dei contenuti Dolby Vision.

• HZ2000 è il primo televisore al mondo ad aggiungere il Filmmaker Mode e Dolby Vision IQ ai formati HDR10+, Dolby Vision, e HLG Photo. Sviluppata dal consorzio UHD Alliance, il Filmmaker Mode consente di apprezzare i film esattamente come pensati dai loro autori premendo semplicemente un tasto del telecomando. Una volta attivata, la modalità mantiene invariato il framerate, il colore e il contrasto del contenuto disattivando la riduzione del rumore e lo sharpening. Una soluzione approvata da fior fiore di registi come Christopher Nolan, Martin Scorsese, Patty Jenkins, Ryan Coogler, Paul Thomas Anderson e molti altri.

• Esclusivo potenziamento del Filmmaker Mode con Intelligent Sensing: sofisticati sensori esterni del televisore regolano l’immagine automaticamente in base all’illuminazione ambientale. Nelle stanze estremamente luminose, i contenuti HDR rischiano di risultare troppo scuri, ma si ha sempre la sensazione di essere seduti in un ambiente perfetto. Gli spettatori potranno cogliere tutti i dettagli indispensabili, anche nelle scene particolarmente buie. Il Filmmaker Mode con Intelligent Sensing è compatibile con i formati HDR10+, HDR10, HLG e SDR.

HZ2000 supporta tutti i formati HDR più diffusi 

Il televisore HZ2000 è compatibile con tutti i formati di metadati dinamici HDR e regala agli spettatori la migliore qualità possibile delle immagini televisive, indipendentemente dalla sorgente. 

Il nuovo top di gamma è in grado di visualizzare gli standard HDR10+ e Dolby Vision, ma non solo: grazie al supporto multi HDR, HZ2000 è anche compatibile con HLG (Hybrid Log-Gamma), un formato HDR adottato da moltissime emittenti televisive. L’elenco è completato da HLG Photo – un nuovo formato per le immagini fisse – e HDR10, uno standard comunemente utilizzato da dischi UHD Blu-ray e servizi di streaming. Nel cuore del pannello 

Master OLED HDR è il processore più evoluto della storia di Panasonic, che analizza rapidamente colore, contrasto e chiarezza dei contenuti video 4K, ottimizzandone la resa. 

Grazie alla LUT dinamica, è il TV Panasonic con le migliori prestazioni nella scelta e nella visualizzazione del colore giusto per ogni livello di luminosità. Anche se i livelli di luminosità e contrasto variano rapidamente all’interno della stessa scena, assicura la massima precisione nella resa dei colori, per immagini ancora più intense e realistiche. 

Acustica d’eccellenza 

HZ2000 monta 360° Soundscape Pro, l’impianto audio ad altissima fedeltà di Panasonic che unisce tutta la potenza immersiva del Dolby Atmos alla precisione garantita dal marchio “Tuned by Technics”. Il TV utilizza diversi diffusori per produrre un ampio soundstage con i contenuti Dolby Atmos. 

Dolby Atmos è sinonimo di esperienze sonore senza precedenti: il suono riempie l’ambiente con incredibile realismo, amplificando potenza di coinvolgimento ed emozioni. Persone, luoghi, oggetti e musica prendono vita attraverso l’audio e “abitano” lo spazio a 360°. 

Nonostante il profilo ultrasottile, HZ2000 vanta un’acustica dinamica e potente, cui fanno da contraltare dei bassi corposi e profondi. L’intero impianto audio è stato calibrato dagli ingegneri di Technics e si avvale dell’esclusivo processore Technics JENO per suoni precisi e raffinati. 

Smart TV evoluto con My Home Screen 5.0 

La TV ha l’ultima versione dell’apprezzato sistema operativo di Panasonic smart TV “My Home Screen 5.0”, pensata per migliorare considerevolmente l’interattività del dispositivo. Ad esempio, quando alcune icone del video on demand sono evidenziate, le miniature dei titoli in primo piano del provider selezionato compaiono automaticamente in alto e si possono aprire con un semplice tocco

supporta anche la versione “enterprise” del servizio di streaming gratuito XUMO, mettendo a disposizione del pubblico in tutto il mondo canali OTA (over-the-air) e OTT (over-the-top) in una lista unica garantendo un’esperienza senza limiti. Per esplorare e guardare i canali, basta premere il pulsante dei canali sul telecomando del TV, proprio come si fa per i normali programmi televisivi. 

HZ2000 interagisce anche con Google Assistant (lingua inglese e tedesca) e Amazon Alexa (italiano), permettendo agli utenti di gestire alcuni funzioni del TV tramite comandi vocali. 

A parte questo comunicato stampa ufficiale, sembra che Panasonic sia l’unica realmente intervenuta ad apportare modifiche ai pannelli Oled (comunque forniti da LG Display), la dichiarazione di luminosità massima superiore alla concorrenza dovrebbe quindi essere reale.

Tra le note negative invece non viene menzionato l’HDMI 2.1, fattore che porta a pensare a l’implementazioni di singole funzioni e non a un supporto completo.

Il prezzo e la data di uscita non sono ancora stati annunciati.

condividi su facebook
condividi su twitter
condivisi su whatsapp
8 Gennaio 2020 | Articolo redatto da: Pixeltv