LG27UK650: Recensione

Il monitor in questione è il modello LG27UK650, un 27 pollici con risoluzione 4k e pannello di tipo IPS, è uno dei prodotti più apprezzati del panorama, ma vediamo nella recensione il motivo;

Design

Il supporto che lo sostiene è in plastica con design curvo, il design è decisamente moderno, ma se sollecitato tende a oscillare leggermente, la base d’appoggio misura complessivamente 45,5cm di larghezza per una profondità di 23.1 cm

LG 27UK650

Si può regolare l’altezza del display con uno scarto di circa 10 cm, l’inclinazione verticale è di circa 20°, ma non può ruotare orizzontalmente, per mostrare qualcosa a una persona seduta di lato è necessario ruotare il tutto compreso il supporto.

E’ invece possibile ruotare di 90 gradi il dispay trasformandolo in un formato 9:16, adatto al alcuni tipi di lavorazioni grafiche.

Il pannello frontale è molto pulito ed elegante, i bordino sul fronte sono molto sottili, misurano solo 8mm

Lo spessore del solo monitor è di 4,3cm, l’assemblaggio nel complesso è buono, i materiali sono completamente in plastica, anche il supporto (nonostante la sua finitura in colore alluminio), del resto l’intero prodotto pesa 6,1kg.

LG27UK650-rotazione

possibilità di ruotare il display

Ingressi

  • DisplayPort: 1 (DP 1.2)
  • Mini DisplayPort: No
  • HDMI: 2 (HDMI 2.0)
  • DVI: no
  • VGA: no
  • DisplayPort Out: No
  • USB: no
  • USB C: no
  • Uscita audio analogica 3,5 mm: 1
  • Ingresso Microfono 3,5 mm: no
  • Uscita audio ottica digitale: no
  • Uscita audio analogica RCA: no
  • Altoparlanti: no

LG 27UK650 ingressi

Qualità immagine

LG 27 UK650 è un LCD con pannello di tipo IPS, di conseguenza ha un rapporto di contrasto non eccelso ( 1200:1 ) , e dei neri che visti in un ambiente completamente buio appaiono grigi, ma questi valori sono nella norma per un pannello IPS, e questa non è una TV, dato che viene utilizzato in ambiente lavorativo ben illuminato.

La luminosità massima in scene reali (con HDR) si assesta sui 390 nits, un valore nella media per un monitor, ma nella prova più importante il pannello risulta decisamente luminoso e molto adatto a lavorare in ambiente luminoso.

L’angolo di visione orizzontale è buono, regge tranquillamente 45° di inclinazione senza subire variazioni significative, a livello verticale regge 40° di inclinazione (ed ha un supporto regolabile di altri 20°).

La finitura del pannello è semi-lucida, diffonde i riflessi presenti sullo schermo, riducendo la loro intensità, quindi anche in questo aspetto raggiunge buoni livelli.

L’uniformità del display con le tinte medie è ottima, quasi nessun effetto DSE (schermo sporco), anche se gli angolini appaiono leggermente più scuri rispetto al centro del pannello. Le schermate completamente nere invece hanno problemi di uniformità, in parte sono i limiti stessi della tecnologia IPS.

LG 27UK650 - uniformità DSE

LG 27UK650 – uniformità DSE

Calibrazione Colore

Il monitor LG 27UK650 ha in pannello IPS a 10bit (8bit+FRC) dotato di una calibrazione nativa di qualità, che raggiunge l’eccellenza con un’ulteriore aggiustamento, la gamma di colori è eccezionale poiché copre la maggior parte dello spazio colore sRGB comune ( fino al 98,8%), rendendo questo monitor l’ideale per il fotoritocco professionale.

Anche le sfumature riprodotte sono ottime e quasi senza alcun banding, (leggermente visibile solo nelle zone molto scure). C’è invece qualche limitazione nella riproduzione di contenuti HDR, il monitor supporta HDR10, ma a causa del non eccelso contrasto ci si deve accontentare di una riproduzione dei colori piuttosto limitata.

Gestione del movimento

LG 27 UK650 utilizza un pannello a 60hz, e gestisce i contenuti in movimento abbastanza bene, ha dei tempi di risposta di 5ms e una retroilluminazione priva di sfarfallio, in generale si comporta molto bene con ogni tipo di contenuto.

Input Lag e Videogiochi

Il monitor ha un input lag di 9ms, quindi rientra nella fascia dei monitor adatti a videogiocare, oltre a questo supporta anche il Variable refresh rate (freesync), purtroppo il pannello a 60hz rappresenta il limite, infatti il VRR utilizzabile tramite le porte ( DisplayPort e HDMI) lavora dai 40 ai 60hz nativi del display e non può andare oltre.

Sono presenti anche ben 3 modalità di visualizzazione dedicate ai gamer, si tratta di Custom Gamer, FPS game, e RTS game, ognuna adatta a generi specifici.

In conclusione si videogioca molto bene, non è il top che offre il mercato per i videogiocatori più estremi, ma è comunque un buon prodotto a un prezzo accessibile.

Offerta Amazon


LG27UK650

Conclusione

LG27UK650 è un monitor di qualità assolutamente adatto a qualsiasi utilizzo, la natura IPS del pannello lo rende tuttavia più adatto all’utilizzo professionale, rispetto a quello multimediale e videoludico.

Il monitor si vede molto bene in ambiente luminoso, riduce molto bene i riflessi, ha un buon angolo di visione, e riproduce alla perfezione la gamma cromatica SDR. Per prezzo e dimensioni ha un costo molto accessibile, ed è un prodotto assolutamente consigliato

Voto

82%
82%
  • Design - 84%
    84%
  • Luminosità - 75%
    75%
  • Contrasto - 70%
    70%
  • Uniformità - 82%
    82%
  • Gamma cromatica - 85%
    85%
  • Angolo di visione - 84%
    84%
  • Immagini in movimento - 86%
    86%
  • Input Lag e Videogiochi - 79%
    79%
  • Rapporto qualità/prezzo - 90%
    90%

Pro

  • Riproduzione colori SDR
  • Angolo di visione
  • Rapporto qualità / prezzo

Contro

  • riproduzione contenuti HDR



2 Giugno 2019 | Articolo redatto da: Pixeltv