HDMI 2.1: tutte le informazioni

HDMI si appresta ad evolvesi per l’ennesima volta con la versione 2.1, e nel corso del 2019 arriveranno le prime tv in grado di supportare il nuovo standard, ma vediamo nel dettaglio cos’è e quali sono le nuove funzioni che introduce.

cos’è HDMI 2.1

Si tratta di quel cavo utilizzato per connettere dispositivi multimediali quali console, decoder, lettori bluray e molto altro alla TV. Nel corso degli anni si è evoluto velocemente: è passato per la versione 1.4 che supportava la risoluzione 4K ma solo fino a 24fps, poi si è aggiornato all’attuale 2.0 con una banda passante aumentata, il 4k a 60 fps e la gestione dei metadati per l’HDR, e infine si appresta a questa nuova versione 2.1 !

La banda passante di HDMI 2.1

Le specifiche ufficiali

Le specifiche ufficiali del nuovo standard HDMI 2.1 sono state decise il 28 novembre 17, sostanzialmente sono:

  • 48gb al secondo di banda passante
  • risoluzione supportata fino a 8K (e forse oltre)
  • 4K con framerate fino a 120 frame al secondo
  • 8K con framerate fino a 60 frame al secondo
  • Segnali fino a 16 bit di profondità colore.
  • HDR dinamico
  • Quick Media Switching
  • Supporto EARC aggiornato
  • Variable Refresh Rate (VRR)

risoluzioni supportate da hdmi 2.1

Che vantaggi porterà realmente ?

le specifiche sono una cosa, ma alla prova dei fatti cosa cambierà sul nostro display ? vediamo nello specifico:

HDR dinamico

HDR dinamico in grado di restituire a schermo una gamma di colori più ampia, quindi maggior profondità, dettaglio, luminosità, e contrasto. L’attuale HDR10 offre una visualizzazione impostata per il film intero, ma con l’HDR dinamico invece ogni singola scena (e forse anche ogni singolo fotogramma) verrà  elaborato in tempo reale con la giusta applicazione dell’HDR.

Variable Refresh Rate (VRR)

Si tratta di una modalità gioco con frequenza di aggiornamento variabile, ovvero refresh sincronizzato con il segnale trasmesso dalla GPU della console/PC. In questo modo il singolo frame creato dalla GPU viene istantaneamente riprodotto dal display evitando le attuali interpolazioni e interferenze. La funzione è già usata da molti monitor nell’ambito del pc gaming competitivo.

Quick Media Switching

Quick Media Switching, funzione per cambiare segnale al volo tra le varie connessioni senza tempi di attesa.

Nuovo Supporto EARC

Supporto EARC per formati audio più avanzati, tra cui la funzione di auto-rilevamento.
Da sempre il successo è stato legato al fatto che oltre al video un unico cavo poteva trasportare anche ottimo audio digitale, con la versione 2.1 sarà in grado di riprodurre nuove tipologie di audio come quello orientato agli oggetti, vedi il nuovo Dolby Atmos.

Quali sono le TV con HDMI 2.1 ?

L’HDMI 2.1 non funziona come gli altri aggiornamenti passati, la certificazione 2.1 infatti non necessita che tutte le funzioni siano implementate, in ogni caso i produttori lavorano da molto sulla questione, e quando le procedure di test e certificazione saranno complete, solo allora potranno utilizzare il relativo marchio.

Per esempio Samsung in certe TV ha già implementato il Variable Refresh Rate su HDMI 2.0, ed è possibile che una volta sottoposti i test possa ottenere la certificazione 2.1 (anche se per esempio non supporta il 4K 120fps).

Così come Xbox One X, che non dispone di HDMI 2.1, tuttavia Microsoft ha già lavorato su molte funzioni sopra elencate, e una volta disponibili i test, se li supera potrebbe benissimo ricevere la certificazione HDMI 2.1.

In ogni caso tra fine 2018 e inizio 2019 inizieranno a essere rilasciate le prime certificazioni.





7 agosto 2018 | Articolo redatto da: Pixeltv